SNAITECH – Più leggera la tassa sulle slot machines?

SNAITECH – Più leggera la tassa sulle slot machines?

Snaitech sotto i riflettori in apertura:

Secondo la stampa specializzata, il governo avrebbe allo studio alcuni possibili emendamenti alla manovra finanziaria recentemente presentata sotto forma di decreto legge.In particolare l’intenzione sarebbe quella di diminuire l’aumento della tassazione sulle slot machines (attualmente dal 17.5% al 19% sul giocato). Questo permetterebbe di recuperare il gettito da una riduzione dell’aggio dei gestori sul Gratta&Vinci e dall’anticipazione della gara per il rinnovo della concessione del SuperEnalotto.

Allo stesso tempo il sottosegretario Baretta ha un’altra proposta. Baretta vorrebbe presentare un emendamento per far ridurre il numero delle slot machine in circolazione. Tale provvedimento sarebbe parte dei temi di discussione della Conferenza Unificata Stato-Regioni, in cui per il momento non si riesce a trovare un accordo.

La società delle scommesse e dell’entertainment ha chiuso il 2015 con una perdita netta di 54,2 milioni di euro. La perdita è dunque più che raddoppiata rispetto ai 26,1 milioni dell’anno scorso.
Al contrario, i ricavi sono cresciuti a 631,8 milioni da 527,5 milioni.
Da inizio anno il titolo guadagna circa l’11%.
Print Friendly, PDF & Email