CERTIFICATE – Occasione Leonardo: rendimento del 7,5% a prova di a.d.

di Redazione Websim

Il Cash Collect Certificate a codice Isin DE000HV4BYP3 su Leonardo [LDOF.MI], potrebbe offrire una buona protezione nella fase di incertezza che si è aperta con il cambio al vertice della società. Il derivato emesso da Unicredit potrebbe arrivare a generare un rendimento annualizzato di oltre il 7% in nove mesi. Il codice Reuters è [DEHV4BYP.MI].

Il Tesoro ha indicato come prossimo amministratore delegato Alessandro Profumo, in sostituzione di Mauro Moretti, che non verrà confermato dopo la condanna subita per il disastro ferroviario di Viareggio, avvenuto quando era amministratore delegato delle Ferrovie.

Leonardo.Mbda.missile.jpgBanchiere di lungo corso, Profumo non ha alcuna esperienza nell’elettronica per la difesa, negli elicotteri e nell’aeronautica, le attività caratteristiche di Leonardo. La Borsa ha reagito male alla notizia, con titolo che nelle ultime due sedute ha perso il 5,9%.

Nelle ultime 48 ore KeplerCheuvreux ha tagliato la raccomandazione a Hold, venerdì l’aveva abbassata Equita.

Scegliamo questo certificate perché la barriera, posta a 9,937 euro, è molto distante dai prezzi attuali (-24%). La discesa dell’azione Leonardo ha influenzato anche le quotazioni del certificate, che oggi vale 99,35 euro, sotto il prezzo di emissione a 100 euro.

Descrizione e funzionamento
. Strike: 13,25 euro. Scadenza: 15 dicembre 2017. Importo addizionale (pagato mensilmente): 0,55 euro (0,55% del prezzo di emissione). Rimborso anticipato 100,55 euro.
Vai alla scheda prodotto.
Guarda un video esplicativo.

Il certificate cash collect paga ogni mese l’importo addizionale se alle date di osservazione (la prossima sarà il 20 aprile) il sottostante è sopra la barriera. Se questa condizione verrà mantenuta da qui alla scadenza del prodotto (15 dicembre 2017), l’investitore incasserà otto importi addizionali, pari a 4,4 euro.

Alla scadenza, se Leonardo è sopra la barriera, si viene rimborsati con 100,55 euro. Ai prezzi di oggi, l’investimento si chiude con un guadagno di 5,6 euro, corrispondenti ad un rendimento del 5,6% in circa nove mesi. Il rendimento annualizzato è del 7,5%.

Leonardo.jpgSe alla data di osservazione il sottostante è sotto la barriera, l’importo non viene pagato, si passa al mese successivo. Se alla data di osservazione Leonardo è sopra lo strike (13,25 euro), il certificate viene rimborsato in anticipo. Se anche quest’ultima ipotesi dovesse avverarsi già alla prossima data di osservazione, l’investimento si chiuderebbe comunque con un piccolo guadagno.

Questo certificate è uno strumento difensivo, protegge da eventuali ribassi del sottostante, non è adatto all’investitore che vuole puntare su un apprezzamento di Leonardo.

Se alla scadenza il sottostante è sotto la barriera, il rimborso è decurtato di una frazione, tanto più alta, quanto più basso è il prezzo del sottostante. A 9,80 euro, il rimborso è 75,3 euro, pari ad una perdita del 24,3%.

Proponiamo oggi questo certificate perché ci aspettiamo nei prossimi mesi un andamento neutro-negativo del sottostante. C’è il pericolo che il nuovo management metta in disparte il piano industriale al 2021 lasciato in eredità da Mario Moretti. L’ex amministratore delegato aveva messo a punto una ristrutturazione in grado di portare l’EBITA margin al 2021 all’11%, dal 9,6% del 2016. La Borsa ha dato per buone queste previsioni, spingendo il titolo fino a raggiungere la settimana scorsa i massimi dal 2008.

Il cambio al vertice è un momento delicato, anche perché il manager che lascia la poltrona ha creato valore:  nei  tre anni di Moretti alla guida, il titolo si è più che raddoppiato (+130%).

Ci sentiamo sufficientemente tranquilli nel segnalare questo certificate in quanto non ci aspettiamo che a fine 2017 Leonardo sia sotto la barriera. Pensiamo che il Tesoro non abbia alcun interesse ad ordinare un cambio di rotta, siamo convinti che Leonardo andrà avanti sulla via della razionalizzazione e del miglioramento della redditività.

La pensano come noi la stragrande maggioranza degli analisti: il target price medio espresso dal consensus di Blooomberg 14,83 euro. Nessun analista ha un target più basso di 11,2 euro.

Vai alla scheda prodotto.
Guarda un video esplicativo.

www.websim.it
www.websimaction.it

Print Friendly, PDF & Email