ENERGICA MOTOR – Riconoscimento per modello Energica Eva, completato il private placement

ENERGICA MOTOR – Riconoscimento per modello Energica Eva, completato il private placement

Energica Eva, la due ruote streetfighter elettrica sviluppata e prodotta da Energica, si mette in luce.
La moto ad emissioni zero è stata inclusa come esempio cardine nella nuova edizione del libro di Gaetano Cocco “Dinamica e tecnica della motocicletta” edito da Giorgio Nada Editore.

In particolare Energica Eva compare nel capitolo 17, dedicato alle moto a propulsione elettrica, che delinea le caratteristiche tecniche di questa tipologia di mezzi.

“Ringrazio il Gruppo CRP, Energica e tutti gli ingegneri e tecnici per avermi dato la possibilità di sviluppare competenze sulla progettazione di un veicolo elettrico ad alte prestazioni”, ha commentato l’ing. Gaetano Cocco, “la collaborazione è stata preziosa e mi ha fornito informazioni utili per la stesura della nuova edizione di questo libro.”

“È per noi un grande onore essere stati scelti come caso studio dall’Ing. Cocco, tra i massimi esperti nel settore motociclistico e della progettazione di prodotto e che ha collaborato con le più grandi case due ruote, da Aprilia a Ducati”, ha detto Giampiero Testoni, CTO di Energica Motor Company.

Pochi giorni fa il CdA di Energica Motor Company ha comunicato di aver sottoscritto un accordo con Fidentiis Equities per il collocamento di 710mila azioni ordinarie della società a un prezzo di 3,2 euro l’una.
I titoli saranno quotati come in precedenza sul mercato Aim Italia.
Le azioni sono state emesse in esecuzione parziale della delibera di aumento di capitale dell’assemblea dei soci del 3 novembre 2015, con le modalità dell’accelerated bookbuilding.

L’operazione è finalizzata secondo quanto riportato dalla società, “a consentire a Energica di allargare la propria compagine azionaria, a supporto dell’attività produttività e a favore dello sviluppo della stessa. L’operazione conferma inoltre la strategia di crescita della Società, anche mediante un attento monitoraggio del proprio mercato di riferimento, al fine di poter cogliere ulteriori opportunità per la creazione di valore”.

Le nuove azioni sono equivalenti a circa il 6% del capitale di Energica e il controvalore dell’operazione sarà di 2,27 milioni di euro.

www.websim.it