LA DORIA – Dividendi in arrivo dal 2016, nonostante deflazione e Brexit

LA DORIA – Dividendi in arrivo dal 2016, nonostante deflazione e Brexit

ladoria1.jpgLa Doria ha presentato i dati del 2016, definiti nel comunicato del gruppo “apprezzabili nonostante la forte deflazione che ha colpito diverse categorie di prodotto ed alcuni mercati in cui il Gruppo opera e malgrado lo sfavorevole cambio di conversione euro-sterlina dei risultati della società controllata inglese”.

Il fatturato è stato di 653,1 milioni di euro, in calo del 12,7% dai 748,3 milioni di euro. A parità di cambi il risultato dei ricavi sarebbe stato in calo solo del 6,8%.

L’Ebitda è stato di 56,3 milioni di euro, -27,4% dai 77,6 milioni del 2015. 

L’utile netto è stato pari a 33,7 milioni di euro, -24.8% dal 2015. Il CdA ha stabilito di distribuire un dividendo di 18 centesimi per azione.

Indebitamento finanziario netto in riduzione a 104,8 milioni di euro dai 130 milioni di euro al 31 dicembre 2015.

www.websim.it
Print Friendly, PDF & Email