SESA – Crescita costante nei primi nove mesi dell’anno fiscale 2016-17

SESA – Crescita costante nei primi nove mesi dell’anno fiscale 2016-17

Sesa, società di information technology quotata sul segmento STAR, potrebbe mettersi in luce oggi in Borsa.

L’operatore nei servizi IT ha presentato i risultati dei primi nove mesi dell’anno fiscale 2016-17, terminati il 31 gennaio scorso.

I ricavi sono cresciuti del 4,9% a 945 milioni di euro (dai 901 milioni di dodici mesi prima). L’aumento del fatturato è in parte dovuto all’aumento del perimetro con le acquisizioni effettuate negli ultimi mesi.

Migliore la crescita dei margini, con un Ebitda consolidato a 42 milioni di euro (+7,1% dai 39,2 milioni di un anno fa).

Utile netto a 20,3 milioni di euro, salito del 9,6% rispetto al 31 gennaio 2016.

Posizione finanziaria netta in miglioramento a 28,7 milioni di euro di debito.

“I risultati dei primi 9 mesi dell’esercizio confermano la capacità del Gruppo di continuare a crescere in modo equilibrato a livello di fatturato, Ebitda, utile netto e cash flow”, ha affermato Alessandro Fabbroni, amministratore delegato di Sesa “integrando con successo le recenti acquisizioni societarie e continuando ad investire per la crescita futura sia in infrastrutture che soprattutto in risorse umane”.

Ieri Sesa ha anche annunciato di aver acquisito, attraverso la sua controllata Var Group, il 57,5% del capitale della società Globo Informatica, società di IT Consulting specializzata nell’area della Digital Transformation.

Il controvalore dell’operazione p stato di 3,4 milioni di euro, mentre Globo Informatica ha chiuso il 2016 con un fatturato di 8,1 milioni di euro (+20% sul 2015) e un utile netto di 700 mila euro, in crescita del 20%.

L’acquisizione verrà perfezionata il 31 marzo 2017.

Print Friendly, PDF & Email