AMPLIFON – L’Analisi Tecnica di Websim

AMPLIFON – L’Analisi Tecnica di Websim

Amplifon, società attiva nella distribuzione e applicazione di apparecchi acustici, perde il 2,4% a 8,58 euro.

Lindice Eurostoxx HealthCare perde l’1% dopo le esternazioni critiche sul settore del neo-presidente Donald Trump.

Gli studi di analisi fondamentale più recenti (fonte Bloomberg) sono improntati all’ottimismo: due giudizi Outperform: target 10,40 euro di Exane Bnp e 10,60 euro di MainFirst Bank.

A 12 mesi, il guadagno è ancora dell’11% (-2% il FtseMib, +6% l’Eurostoxx Health Care).

Il 2016 è stato il quinto anno di seguito al rialzo (+63%).

Graficamente, dopo una prolungata fase “laterale” dal 2010 al 2014, è partita una nuova accelerazione che ha più che raddoppiato la capitalizzazione di Borsa, segnando nuovi top assoluti a 10,08 euro (ottobre 2016).

L’ipercomprato di fondo ha dato luogo successivamente ad un ritracciamento ancora in corso.

Nella fascia interessata fino a 8 euro sono posizionate difese grafiche che potrebbe calmierare le vendite. Crediamo però che il titolo continuerà a stentare sia in termini assoluti sia relativi al mercato.

Operatività. L’analisi tecnica di Websim, dopo aver preso profitto sui rialzi, è ora più cauta per nuov strategie di trading. Previsti ingressi sulla debolezza verso 7,0 euro o sulla forza oltre 10,0 euro.
Dettagli operativi nella scheda tecnica.

AMPLIFON
12ampf.png

Print Friendly, PDF & Email