CERTIFICATE Cedole garantite del 10,56%, protezione del 30% su Intesa

CERTIFICATE Cedole garantite del 10,56%, protezione del 30% su Intesa

CERTIFICATE Cedole garantite del 10,56%, protezione del 30% su Intesa.
Exane lancia la nuova famiglia di Bonus Cap con cedola garantita. Il certificate FREXA0004046 con sottostante Intesa stacca lo 0,88% ogni mese per dodici mesi con protezione fino al 30%.

Oggi mettiamo sotto i riflettori il nuovo Bonus Cap Cedole garantite di Exane con sottostante Intesa SanPaolo. Il certificate con Isin FREXA0004046 [FREXA0004046.TX] emesso il 10 gennaio appartiene a una famiglia di certificate Bonus Cap con cedole sempre garantite, una novità di Exane.Il certificate ha un arco di vita limitato a 12 mesi, scadrà il prossimo 4 gennaio 2018 e ogni mese staccherà una cedola sicura di 8,8 euro. In particolare il prossimo 13 febbraio il certificate staccherà la prima cedola che andrà in pagamento il prossimo 20 febbraio e così ogni mese fino al 18 gennaio del prossimo anno, indipendentemente da come si muoverà il sottostante.

Il rendimento è interessante in quanto Intesa SanPaolo nel 2015 ha distribuito un dividendo del 5,6%: con il certificate emesso da Exane si riesce quasi a raddoppiare il valore del flusso cedolare, con in più una cadenza mensile invece che annuale.
CERTIFICATE Cedole garantite del 10,56%, protezione del 30% su Intesa
Clicca qui per vedere un video esplicativo.

Un altro punto di forza del prodotto è la sua barriera posta il 30% sotto l’attuale valore del titolo. Cosa significa? Se da qui alla scadenza, con osservazioni giornaliere alla chiusura, Intesa SanPaolo non si sarà mai portata sotto la barriera posta a 1,721 euro, allora il certificate verrà ritirato a 1000 euro. Se invece Intesa si dovesse portare anche solo una volta (il valore da osservare è sempre la chiusura giornaliera) sotto la barriera allora salta il sistema di protezione del certificate e il valore del prodotto si muove perfettamente in linea con il titolo Intesa mentre le cedole rimangono sempre garantite.
Il certificate alla scadenza verrà rimborsato a 1000 meno la distanza in percentuale del prezzo di Intesa alla data di valutazione (4 gennaio 2018) rispetto al suo valore iniziale (posto a 2,459 euro). Succede così che una volta toccata la barriera se, per esempio, alla data di valutazione finale Intesa si dovesse portare a 1,9672 euro (ovvero il 20% distante dal suo valore iniziale) il certificate verrebbe ritirato a 800 euro.

Siamo ottimisti sul sottostante con una raccomandazione interessante, perché Intesa SanPaolo è la banca più solida del nostro listino con capitale in eccesso vicino ai 10 miliardi di euro, una potenza di fuoco pari al 18% della sua capitalizzazione.

Non siamo i soli ad essere ottimisti sul gruppo Intesa: su 33 analisti censiti da Bloomberg, 24 consigliano di acquistare il titolo, 8 di tenerlo in portafoglio e solo 1 di venderlo. Il target price medio è fissato a 2,6 euro (ampiamente sopra la barriera).

Crediamo che il titolo beneficerà anche dal fatto di essere uno dei pochi big bancari del nostro listino a non dover affrontare situazioni di stress patrimoniale. Unicredit, Mps e Ubi (in caso di acquisto delle tre good bank) sono impegnate in operazioni di rinforzamento di capitale. Banco Bpm sta affrontando un’importante operazione di fusione mentre tra le popolari rimane la spinta per un risiko bancario ma è ancora difficile indovinare chi sarà la preda e chi il predatore e a quali condizioni.

Intesa è reduce da un forte rally che da fine giugno a oggi ha portato a un rialzo del titolo del 56%. Crediamo che vi siano le chance nel breve di una pausa di consolidamento rendendo quindi molto interessante l’investimento tramite un certificate con barriera (americana) che in caso di andamento laterale permette un ottimo ritorno, a differenza dell’investimento del titolo azionario non protetto dalla barriera.

Clicca qui per vedere la scheda prodotto

www.websim.it
www.websimaction.it

CERTIFICATE Cedole garantite del 10,56%, protezione del 30% su Intesa CERTIFICATE Cedole garantite del 10,56%, protezione del 30% su Intesa CERTIFICATE Cedole garantite del 10,56%, protezione del 30% su Intesa

Print Friendly, PDF & Email