STRATEGIA TURBO – Atlantia e il paventato rialzo dei tassi

STRATEGIA TURBO – Atlantia e il paventato rialzo dei tassi

atlantiaDai massimi di periodo toccati lo scorso 8 settembre appena a ridosso dei 24 euro Atlantia [ATL.MI] nelle ultime 20 sedute ha inanellato una serie di ribassi che hanno portato il titolo sui 21,47 euro di oggi.

 
La debolezza legata soprattutto ai timori di un rialzo dei tassi di interesse unita inoltre al piano acquisizioni potrebbe proseguire ancora.
Ieri sui mercati era circolata l’indiscrezione ripresa da Bloomberg poi smentita  secondo cui  la Banca centrale europea potrebbe iniziare a ridurre il ritmo degli acquisti mensili di bond nell’ambito del suo programma di quantitative easing  prima del termine previsto (marzo 2017), sul modello del “tapering”’ della Fed. Sarebbe una significativa inversione di rotta della politica super-espansiva della Banca centrale europea.
Il titolo Atlantia ha rotto una linea di supporto che aveva pazientemente costruito dal terzo trimestre 2012, guarda caso proprio quando i tassi della zona euro hanno confermato stabilmente il loro calo.
Atlantia dovrebbe chiudere i l 2016 con un net debt su Ebitda di 3,24 volte un parametro che indica il livello di indebitamento del gruppo e che per le utility è in genere elevato perché è il risultato dei forti investimenti in infrastrutture che richiede il settore.
Un eventuale rialzo dei tassi potrebbe pesare sulle quotazioni del titolo perché comporterebbe un aumento dei costi.
Atlantia rappresenta un investimento fra i più amati per il suo interessante flusso cedolare e un aumento dei tassi nel lungo periodo potrebbe renderne meno generosa la politica dei dividendi.
** STRATEGIA TURBO **

Chi volesse approfittare di un calo del titolo  investendo a leva short può scegliere il turbo certificate NL0011763420 [NL176342.MI].

 

Trattandosi di prodotti a leva è opportuna la cautela. Il valore del certificate si azzera con Atlantia a 28,8 euro. Il fattore di leva attuale è pari a 2,95. Il certificate scade il 12.12 2016.

Print Friendly, PDF & Email