Poste Italiane. Il Certificate che sfrutta la frenata del Tesoro

Poste Italiane. Il Certificate che sfrutta la frenata del Tesoro

Il governo dice che il collocamento del 29% in mano al Tesoro si farà più avanti e il titolo ne beneficia. Buona occasione di investimento con il Bonus Cap di Unicredit che rende il 18% in 15 mesi, se la quotazione non scenderà mai fino a toccare la barriera a 4,856 euro (-21% da oggi)…
Se il Tesoro dovesse davvero congelare a data da destinarsi la cessione del suo 29% di Poste italiane, si alleggerirebbe la più pesante delle zavorre gravanti da tempo sul titolo. 

Le dichiarazioni di ieri del sottosegretario allo Sviluppo Economico, Antonello Giacomelli, mostrano che il governo potrebbe fare marcia indietro rispetto alla volontà di ridurre la partecipazione. “Non c’è necessità di un collocamento di una seconda tranche”, ha affermato ieri il responsabile dell’area comunicazioni del ministero.

Print Friendly, PDF & Email