Unipolsai. Ricchi dividendi, e con il certificate il rendimento triplica

Unipolsai. Ricchi dividendi, e con il certificate il rendimento triplica

Il management si è impegnata a pagare cedole per 1 miliardo di euro tra il 2016 e il 2018, una cifra che al prezzo di oggi si traduce in un rendimento dell’8%. Il Bonus Cap a codice Isin DE000HV4BB57 offre un rendimento del 24% in 11 mesi, a condizione che da qui alla scadenza (giugno 2017) la quotazione di Borsa…..

UnipolSai  si è impegnata a pagare dividendi per  1 miliardo di euro tra il 2016 e il 2018, una cifra che si traduce in circa 0,12 euro per azione nei prossimi tre anni. Il rendimento ai prezzi di oggi, pari all’8%, è un’attrazione davvero seducente, soprattutto se lo si paragona alle società del settore: Generali rende il 6,5% e Cattolica il 5,5%.

Lo scorso 16 maggio il management di UnipolSai ha spiegato come riuscirà a distribuire  questi soldi anche in un contesto di mercato molto sfavorevole ed in peggioramento. I tassi bassi sono tradizionalmente uno svantaggio per chi fa l’assicuratore, soprattutto per chi opera nel canale Vita. Ma anche nel ramo Danni, quello che per UnipolSai conta di più, gli affari non girano: nel 2015 il premio medio nel settore auto in Italia è stato più basso del 15% di quello di tre anni prima, nei primi sei mesi del 2016 questo trend negativo è proseguito.

Print Friendly, PDF & Email