GIGLIO – Focus sul nuovo piano industriale, si punta alla Cina

GIGLIO – Focus sul nuovo piano industriale, si punta alla Cina

Giglio Group [GGTV.MI], società attiva nel campo del commercio elettronico, potrebbe muoversi in Borsa.

Da inizio anno ha messo a segno un balzo del +56%.

La società ha approvato il piano industriale 2019-2021.  I nuovi obiettivi sono stati fissati tenendo conto del recente conferimento dell’area media alla quotata spagnola Vertice360.

Giglio GroupLa società sottolinea che tale conferimento porterà, come ulteriore vantaggio, una riduzione più che significativa dell’incidenza degli ammortamenti, visto il basso livello di capitale investito nelle attività di e-commerce, con notevoli effetti positivi sull’Ebit.

Giglio concentrerà quindi i suoi obiettivi solo sull’e-commerce, con lo scopo di ampliare la propria presenza in mercati in forte crescita, come la Cina.

Per quanto riguarda gli obiettivi di bilancio, entro il 2021 si attendono ricavi superiori ai 70 milioni di euro, mentre l’Ebitda è visto oltrepassare i 9 milioni di euro, in crescita di 7,8 milioni rispetto al 2018. La posizione finanziaria netta è attesa a 0 milioni.

Il piano assume anche un’accelerazione del GMV (Gross Merchandise Value) ad un tasso superiore al 20% annuo, pari a 159 milioni di euro nel 2021.

L’obiettivo potrà essere raggiunto sia attraverso la crescita organica, sia grazie alle nuove acquisizioni di brand, previste in forte aumento a partire dal 2019.

Il gruppo punta infatti a diventare partner di oltre 80 brand, almeno 50 dei quali integrati nella piattaforma iBox. Si prevedono investimenti complessivi pari a 5-7 milioni di euro.

www.websim.it
www.websimaction.it
Print Friendly, PDF & Email