CATTOLICA – Minali confidente sull’esito del prossimo CdA

CATTOLICA – Minali confidente sull’esito del prossimo CdA

Cattolica assicurazioniIn un’intervista, Alberto Minali, a.d. di Cattolica Assicurazioni, si è detto fiducioso del rinnovo del Cda all’Assemblea del prossimo 13 aprile. La lista presentata dall’attuale dirigenza è contrastata dall’associazione Cattolica, distante dalla possibilità di ottenere la maggioranza dei consensi.

Il gruppo ha un sistema di voto capitario, ma alcuni principali azionisti si sarebbero schierati a favore della conferma dell’attuale gruppo dirigente.  Tra questi anche la holding statunitense Berkshire Hataway di Warren Buffett e altri soci rilevanti come Fondazione Banca del Monte di Lombardia e Caiverona.

Minali rimane ottimista sugli sviluppi operativi della società e sul rilancio dei volumi della joint venture con Banco BPM nel bancassurance che ha visto un andamento positivo nel ramo danni.

Sugli investimenti, confermata la graduale riduzione dell’esposizione ai titoli di stato a favore di una maggiore diversificazione con un focus sui comparti immobiliari come hotel, centri commerciali e residenze per anziani.

La conferma della carica di Alberto Minali e la vittoria della lista di candidati dell’attuale management è molto probabile ed è una notizia positiva per il titolo, in linea con le nostre attese

Il contributo degli investimenti , inferiore alle stime, è stato bilanciato da minori risarcimenti, che hanno allineato l’utile pre-tasse alle nostre previsioni.

Su Cattolica [CASS.MI] confermiamo la raccomandazione NEUTRALE, target price a 8,5 euro.

www.websim.it
www.websimaction.it

Print Friendly, PDF & Email