CERTIFICATE – Il tracker sulle reti dell’energia verde

energia pulitaCertificate – Vontobel propone al risparmiatore italiano uno strumento in grado di investire sul passaggio dagli elettrodotti agli smart grid di nuova generazione, quelli capaci di dosare senza sprechi l’energia prodotta in modo discontinuo da turbine eoliche e celle fotovoltaiche…

Comunicazione di marketing

I sistemi di trasporto dell’energia elettrica e del gas, stanno uscendo dal paradigma scientifico e tecnologico venutosi a creare con gli studi e le invenzioni di Nicola Tesla e Galileo Ferraris circa un secolo fa.

L’avvento delle rinnovabili costringe le reti a gestire l’intermittenza del flusso di energia elettrica, un ribaltamento, rispetto ad un passato basato sulla continuità dell’erogazione: dalle centrali termoelettriche di produzione ai consumatori.

La transizione verso le reti elettriche di ultima generazione, quelle capaci di dosare senza sprechi l’energia prodotta in modo discontinuo da turbine eoliche e celle fotovoltaiche, sarà scandita da investimenti colossali: l’International Energy Agency stimava l’anno scorso in circa 6700 miliardi di dollari a livello globale, i costi del cambiamento energetico fino al 2025: la prima metà di questa cifra va nello sviluppo della produzione da fonti rinnovabili, la seconda, nell’innovazione delle reti.

Il passaggio dalla modernità alla postmodernità, dagli elettrodotti transcontinentali, alla ragnatela delle piccole reti intelligenti alimentate dal sole o dal vento, crea opportunità di investimento nelle aziende della filiera smartgrid.
Tra queste ci sono le otto selezionate dagli esperti di Solactive, un’azienda tedesca specializzata nelle realizzazione di indici settoriali o tematici. Uno di questi è il Solactive Smart Grid Total Return Index.

Il nome più noto, di questo ottetto, è Cisco [CSCO.O], colosso da 222 miliardi di dollari di capitalizzazione, attivo da decenni soprattutto nell’area a cavallo tra Internet e telefonia. Da qualche tempo la società californiana opera anche nei sistemi di alimentazione e controllo dell’energia elettrica utilizzata dai centri di elaborazione dati, le miniere del mondo digitale. I titani dell’alta tecnologia, come Facebook [FB.O] o Alphabet [GOOGL.O] non sono più da tempo delle realtà immateriali a basso impatto ambientale, i loro centri di processo dei dati, sono energivori quasi quanto un maxi impianto siderurgico. Il Google data center di Tulsa (Oklahoma) per esempio, processa  3200 trilioni di byte al giorno, con un consumo di energia paragonabile a quello necessario alla messa in streaming di circa 30 miliardi di ore di contenuti su Netflix [NFLX.O]. Di questi centri data, Google ne ha 15, gli altri grandi nomi della digital economy non sono tanto da meno. I Tech sono destinati a intercettare intorno al 3% del consumo di energia elettrica nei paesi sviluppati nel 2030. Tutti questi soggetti chiedono elettricità pulita e a buon mercato, una domanda che solo le reti intelligenti sono in grado di soddisfare.

All’interno del Solactive Smart Grid Total Return Index, si trovano, in ordine di grandezza della capitalizzazione anche altre aziende attive nelle reti di nuova generazione, non solo quelle elettriche ma anche quelle del gas, della telefonia e dell’acqua.

Avangrid [AGR.N], basata nel Connecticut, capitalizza 15 miliardi di dollari, il titolo è sui livelli di fine 2018, negli ultimi cinque anni segna un guadagno del 30%. Itron [ITRI.O] ha il suo quartier generale nello stato di Washington, la capitalizzazione è 2,4 miliardi di dollari. Da inizio anno il titolo è in rialzo del 28%, nei cinque anni del 73%. Advanced Energy [AEIS.O], con sede nel Colorado, capitalizza 2 miliardi di dollari, +20% da inizio anno e +90% nei cinque anni. Esco Tech. [ESE.N], americana del Missouri, capitalizza 1,8 miliardi di dollari: +6% da inizio anno e +100% nei cinque anni. L’elevetica Landis+Gyr [LANDI.S], quotata a Zurigo, capitalizza 1,9 miliardi di franchi svizzeri: +14% da inizio anno e -17% nei cinque anni. La tedesca Sma Solar [S92G.DE] capitalizza 0,8 miliardi di euro, il titolo guadagna il 40% da inizio anno, ma vale la metà di quel che valeva cinque anni. Per ultima, Myr Group [MYRG.O]: la società con sede nell’Illinois, capitalizza mezzo miliardo di dollari, +20% da inizio anno e +45% nei cinque anni.

In questo momento l’indice è composto da otto società, ma in futuro il numero potrebbe salire fino ad un massimo di 15. I criteri di selezione sono di natura industriale e finanziaria: si entra se l’attività principale è nell’ambito Smart Grid, se la capitalizzazione è superiore ai 200 milioni di dollari, se gli scambi giornalieri superano una certa soglia.

Tracker Certificate Smart Grid
Codice Isin è: DE000VF2KQC4.

Il risparmiatore italiano interessato a questo tema, può prendere in considerazione il il Tracker Certificate Smart Grid, quotato sul SeDex di Borsa italiana dall’inizio di febbraio, il suo sottostante è il  Solactive Smart Grid Total Return Index. Il codice Isin è DE000VF2KQC4. Lo strumento è stato emesso a metà di febbraio 2019 a 100 euro, la scadenza è nello stesso mese del 2023. Oggi si compra a 101,5 euro. La commissione di gestione è 1,5%.

L’Emittente è Vontobel Financial Products GmbH, Francoforte sul Meno, Germania. Il Garante è Vontobel Holding AG, Zurigo, Svizzera.
 
Questo prodotto è classificato come “strumento a capitale non protetto”, quindi non presenta barriere di protezione al ribasso: se l’indice sottostante si azzera, l’investitore perde l’intero capitale investito.

Prima dell’adesione leggere attentamente il prospetto di base, ogni eventuale supplemento, la nota di sintesi, le condizioni definitive e il documento contenente le informazioni chiave (KID) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all’investimento, ai costi e al trattamento fiscale relativi ai prodotti finanziari ivi menzionati reperibili sul sito dell’emittente:  Clicca qui .

Guarda il video

vontobel tracker.png

Disclaimer relativo al video.

Il presente video può contenere informazioni e/o opinioni relative a prodotti finanziari, fornite a scopi puramente informativi e pubblicitari che non costituiscono in alcun modo una raccomandazione di tipo finanziario, contabile, legale o altro, né può fungere da base ad una decisione di investimento e non ha alcun valore contrattuale. Prima di procedere a qualsiasi investimento nei prodotti finanziari ivi menzionati, l’investitore è tenuto a leggere attentamente la relativa documentazione di offerta e/o quotazione, il prospetto di base, ogni eventuale supplemento, la relativa nota di sintesi, nonché le condzioni definitive (Final Terms) del prodotto ad essi allegati, in particolare le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all’investimento, ai costi e al trattamento fiscale e contabile che ne conseguono, il documento contenente le informazioni chiave (KID) nonché ogni altra informazione che l’emittente e/o l’intermediario sia tenuto a mettere a disposizione degli investitori, disponibili sul sito dell’emittente certificati.vontobel.com nonché, gratuitamente, presso la sede dell’Emittente, Vontobel Financial Products GmbH, Bockenheimer Landstrasse 24, 60323 Francoforte, Germania. L’investitore è pertanto tenuto a valutare autonomamente, prima della decisione di acquisto di tali prodotti, i vantaggi e i rischi connessi all’investimento e tutti gli aspetti di tipo legale, fiscale e contabile che ne conseguono. In tale processo di analisi e valutazione dei rischi connessi a tali prodotti, l’investitore potrà altresì avvalersi di consulenti finanziari e/o professionisti competenti. Le informazioni fornite nel presente video non costituiscono un’analisi finanziaria né soddisfano i requisiti di legge a garanzia dell’imparzialità dell’analisi finanziaria; né tali informazioni sono soggette ad un divieto di negoziazione prima della pubblicazione di analisi finanziarie. Le informazioni sul prezzo contenute nel presente video derivano o da fonti terze, quali fornitori di servizi di informazione finanziaria, o sono state calcolate da Vontobel stessa e non si dovrebbe fare affidamento su di esse per prevedere valori o prezzi futuri.

Avvertenze Il presente documento è stato preparato da Websim, con sede in Milano,  in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’editore stesso. La pubblicazione è sponsorizzata da Bank Vontobel Europe AG che potrebbe essere controparte di operazioni aventi ad oggetto gli strumenti finanziari trattati nel presente documento. Il presente documento è destinato al pubblico indistinto e non può essere riprodotto o pubblicato, nemmeno in una sua parte, senza la preventiva autorizzazione scritta dell’editore. Qualsiasi informazione, opinione, valutazione e previsione contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute da fonti che l’editore ritiene attendibili; né l’editore né tantomeno Bank Vontobel Europe AG, sponsor del presente documento, assumono responsabilità sulla accuratezza, precisione ed esattezza delle suddette fonti e informazioni né sulle conseguenze finanziarie, fiscali o di altra natura che potrebbero derivare dall’utilizzazione delle informazioni stesse. Nulla di quanto contenuto in questa pubblicazione deve intendersi come offerta al pubblico o consulenza legale, fiscale o di altra natura o raccomandazione ad intraprendere qualsiasi investimento. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo del destinatario della presente informativa. Prima di effettuare un qualsiasi investimento negli strumenti finanziari illustrati nel presente documento è necessario leggere attentamente il prospetto di base, ogni eventuale supplemento, la nota di sintesi, le condizioni definitive (Final Terms), il documento contenente le informazioni chiave (KID) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all’investimento, ai costi e al trattamento fiscale sono disponibili sul sito certificati.vontobel.com nonché, gratuitamente, presso la sede dell’Emittente, Vontobel Financial Products GmbH, Bockenheimer Landstrasse 24, 60323 Francoforte, Germania.

Print Friendly, PDF & Email