Frena l’export giapponese, ma il Nikkei sale. Oro e Palladio da record

Frena l’export giapponese, ma il Nikkei sale. Oro e Palladio da record

La Borsa di Hong Kong guadagna lo 0,7%. Taipei +0,7%, Seul +0,3%, Mumbai +0,5%. Sulla parità l’indice CSI 300 dei listini di Shanghai e Shenzen…

La Borsa del Giappone si avvia a chiudere in rialzo nonostante siano emersi nel corso della notte altri segnali di rallentamento economico. Indice Nikkei +0,6%.

Borse dell'AsiaDai dati sulla bilancia commerciale di gennaio emerge che le esportazioni sono scese dell’8,4%, dal -3,8% di dicembre 2018. Gli esperti si aspettavano un calo più contenuto (-5,7%). Le esportazioni verso la Cina, il primo partner commerciale del Giappone, segnano un calo del 17%.

Ma le aspettative di una pace sui commerci tra Pechino e Washington, insieme alla convinzione di una nuova serie di aiuti da parte delle banche centrali, prevalgono sulle evidenze della frenata dell’economia. La Borsa di Hong Kong guadagna lo 0,7%. Taipei +0,7%, Seul +0,3%, Mumbai +0,5%. Sulla parità l’indice CSI 300 dei listini di Shanghai e Shenzen.

Lo yen si indebolisce su dollaro, per il terzo giorno consecutivo, a …

APRI WEBSIM PER LEGGERE TUTTA LA NOTIZIA

Print Friendly, PDF & Email