H-FARM –  Ebitda gestionale positivo nel 2018

H-FARM – Ebitda gestionale positivo nel 2018

h-farm piccola.png

H-Farm, incubatore di start up digitali attivo anche nella formazione, è in rialzo.

L’Ebitda gestionale 2018 è positivo, per la prima volta dall’arrivo in Borsa, nel 2015.

E’ quanto emerge dalla “Lettera ai soci e partner” firmata da Riccardo Donadon, fondatore e amministratore delegato.

Il valore delle produzione, nell’esercizio passato, ha raggiunto i 50 milioni di euro.

Nella comunicazione, Donadon afferma che il 2018 è stato l’anno, “migliore, il più importante dalla fase dell’Ipo”.

Il risultato  a livello di utile lordo (Ebitda), è stato conseguito nonostante “l’importante incidente di percorso”, lo slittamento in avanti di due anni dell’apertura del Campus, in origine previsto per l’autunno 2018.

La società punta, per i prossimi due anni, a crescere anche a livello internazionale.

Nel 2019 si attende un aumento del fatturato, grazie soprattutto all’area Innovation, con la quale H-Farm accompagna le aziende nell’adozione di nuovi processi digitali.

Questa divisione conta oltre 340 persone, e ha conseguito un fatturato di 40 milioni, cifra che attesta un incremento del 15% su base annua, e dell’80% dal 2015.

www.websim.it
www.websimaction.it
Print Friendly, PDF & Email