Emailurgency, il tool che fa aumentare i click fino al 400%

Emailurgency, il tool che fa aumentare i click fino al 400%

Dopo la partenza della raccolta di equity crowdfunding con BacktoWork24, Traction (la startup che aiuta le aziende a crescere con tool di marketing digitale) ha messo sul piatto importanti novità. A partire da Emailurgency, uno strumento pensato per l’e-commerce “nato dall’esperienza che facciamo ogni giorno con i clienti, insieme ai quali realizziamo campagne di email marketing finalizzate ad aumentare la conversione e la fidelizzazione. Significa che gli utenti che non hanno ancora effettuato un acquisto iniziano a comprare, mentre chi ha già fatto spese continuerà a farle”, spiega l’amministratore delegato Pier Francesco Geraci.

emailurgency traction.jpgCome funziona? “Ci siamo resi conto che, all’interno delle email promozionali, il corpo del testo per essere più efficace deve creare un senso di urgenza – prosegue il manager – Allora abbiamo inventato un tool che genera un conto alla rovescia, incrementando così i click di 4 volte. Traction è la prima azienda di marketing automation ad averlo realizzato via mail e ad personam: il contatore non scatta allo stesso tempo per tutti, ma solo quando il singolo utente apre la mail”.

Il tool, attualmente, è in offerta lancio a 4,99 euro al mese e consente un uso illimitato. “È di semplice utilizzo, non serve saper programmare, ed è possibile personalizzare la grafica” sottolinea Geraci.

Ma le novità non si fermano a Emailurgency. Di recente, Traction ha chiuso accordi con due nuove società. Una è Pedius, che ha sviluppato una app che consente ai non udenti di parlare al telefono grazie ad una funzionalità che trasforma la voce in testo e viceversa. “Un servizio che può essere utile anche per “l’inclusione sociale” nei processi aziendali – spiega l’ad – Un non udente, per esempio, può partecipare alle conference call. Per far conoscere questi aspetti, Traction sta realizzando un’azione mirata di marketing”.

E poi c’è GenomeUp, il portale che sfrutta l’intelligenza artificiale per realizzare una mappatura completa del Dna. Ai clienti viene consegnato un report contenente informazioni relative ad allergie, malattie o predisposizioni di varia natura. “Sono tra i pochi al mondo a fare questo tipo di attività – evidenzia Geraci – Traction sta lanciando GenomeUp con tre offerte per i consumatori. La prima, TollFree, riguarda i dati sulle intolleranze alimentari. Poi c’è You&Me, il test rivolto a coppie che stanno per avere figli. Infine, il servizio dedicato allo sport PowerPlus: grazie all’analisi del Dna si può sapere quali sono le attività a cui si è più predisposti in base alla resistenza, alla potenza o alla velocità”.

E Traction si sta preparando a lanciare nuovi servizi e strumenti innovativi finalizzati all’internazionalizzazione delle imprese, tema di specifico interesse anche per il governo e l’Ue.

“Continueremo a creare “Traction”, per accelerare la crescita delle aziende del futuro in tempi relativamente brevi – conclude l’amministratore delegato – Inoltre stiamo per ultimare una nuova e importante partnership a livello istituzionale, ma per ora non posso dire altro”.

www.websimaction.it
Print Friendly, PDF & Email