DEMOGRAFIA – In Borsa la vecchiaia rende più della gioventù

Il risparmiatore interessato al tema dell’invecchiamento attivo ha a disposizione il Tracker Certificate Opportunità Demografiche di Vontobel, codice ISIN DE000VN9C386…

Comunicazione di marketing.

Per la prima volta dal 1861, cioè da quando gli italiani si contano, chi ha oltre sessant’anni è più numeroso di chi ne ha meno di trenta. Il 2018 segna il sorpasso degli over sessanta (il 28,7 per cento della popolazione italiana) sugli under trenta (attualmente il 28,4%). Ad affermarlo è stato questo mese l’Istituto Cattaneo.
All’interno della fascia “giovani” è interessante notare come il blocco generazionale che va da zero a quattordici anni – fino al 1971 il più numeroso dei sei presi in considerazione – oggi è il penultimo con il 13,3 per cento del totale, insidiato da vicino dagli over 75. Di più, dal 1991 ad oggi, parliamo quindi degli ultimi 27 anni, i “giovani” sono diminuiti di 11,2 punti mentre gli “anziani” sono cresciuti del 7,6 per cento.

Gli autori delle ricerca, basata su materiale fornito dall’Istat, non si sorprendono che la politica si occupi più degli anziani che dei giovani. Ma non sono solo i governi a tutelare di più i genitori dei figli, le aziende puntano sempre di più a soddisfare i bisogni dei primi, piuttosto che dei secondi.
Alessandro Rosina, ordinario di Statistica sociale all’Università Cattolica di Milano: “Il sorpasso è la naturale conseguenza del de-giovanimento infelice del nostro Paese. In Italia cresce il numero degli anziani, e questa è solo una buona notizia. Anche in Francia cresce, con cifre raffrontabili alle nostre. Il problema, da noi, è la rarefazione della gioventù”.

Il Giappone è il paese più vecchio del mondo, oggi ci sono 127 milioni di persone, per circa un terzo oltre i sessant’anni, contro il 18% della fascia 0-18 anni. Questo numero, 127 milioni, è destinato a scendere a 102 milioni nel giro di dieci anni.
La banca centrale del Giappone dice da tempo che la demografia è il primo problema del Paese.
La pensa allo stesso modo Moody’s, che questa primavera metteva in guardia sui rischi, di medio-lungo periodo, collegati al calo della popolazione, particolarmente grave in un’economia con altissimi livelli di indebitamento.
Non è solo un problema economico-finanziario, è un problema sociale e di ordine pubblico. Come ha scritto Il Messaggero questa primavera, siamo arrivati al punto che i giapponesi vecchi si fanno arrestare per non restare soli.
Basta insistere in certi piccoli reati – qualche furtarello in un negozio, per esempio – e ci si può sistemare anche per due anni, due anni e mezzo. I giapponesi vecchi, completamente soli, sono sei milioni. Nel 1980 i completamente soli erano un milione, e potevano occuparsene le famiglie. Ma adesso? È gente che non ha nessuno con cui parlare, se c’è qualche parente non si fa mai vivo, i vecchi arrivano con difficoltà a fine mese. «Una ricerca compiuta dalla Keisatsu di Tokyo, la polizia della capitale, nei mesi di giugno e luglio dello scorso anno, appurò che il 24% degli anziani fermati con l’accusa di taccheggio ha citato la solitudine come motivo che li ha spinti a rubare». I carcerati vecchi e soli sono 36 mila, il triplo di quelli che vivevano in cella nel 1998.  Dice il ricercatore Taisei Sakuhara: «Alcuni commettono reati più gravi, come l’incendio doloso, per ottenere una condanna più lunga.

Dall’altra parte dell’Oceano Atlantico la situazione è meno grave, ma il trend è lo stesso. L’Ufficio del Censimento degli Stati Uniti, in un report diffuso a inizio anno, calcolava che andando avanti di questo passo, nel giro di quindici anni gli statunitensi con più di 65 anni saranno di più di quelli con meno di 18 anni, situazione mai verificatasi nella storia del paese. I giovani americani tra 25-34 anni, per ragioni che sociologi e demografi non hanno ancora del tutto compreso, sono la fascia di età che meno partecipa alla ripartenza economica in atto. Il numero delle persone di sesso maschile, in questa fascia di età, che non lavora e non cerca il lavoro, non è mai stato così alto.
In America a friggere le patatine per strada non sono più i ragazzini, oltre tutto introvabili per paghe tanto basse, ma gli ultra sessantenni che si accontentano di stipendi più bassi e che non hanno ambizioni di carriera. I responsabili delle risorse umane dei fast food vanno a reclutarli nelle chiese e nei centri per anziani. Mc Donald’s [MCD.N] ha confermato a Bloomberg che questa sarà la sua prossima campagna acquisti invernale. Gli anziani al lavoro oggi negli Stati Uniti sono nove milioni contro i quattro milioni del 2000.
I giovani hanno meno soldi in tasca, rispetto ad altre fasce di età, quindi le aziende tenderanno di conseguenza ad occuparsi della domanda di prodotti e servizi dai consumatori più anziani, perché più ricca.

Buona parte delle informazioni presenti nell’articolo sono state selezionate da Anteprima, la rassegna stampa dei quotidiani italiani curata ogni mattina da Giorgio Dell’Arti.

———————————————————————–

Chi cerca un modo per investire in questo trend,  può prendere in considerazione il Tracker Certificate Opportunità Demografiche; un certificato che replica l’andamento del Solactive Demographic Opportunity Performance-Index. L’indice è costruito su un paniere di 20 titoli di società che gravitano a tutto tondo intorno al tema della silver economy. All’interno del paniere infatti troviamo non solo colossi dell’health care e dispositivi medici, come Fresenius, Cantel Medical e Smith & Nephew, ma anche società dedicate al turismo, tempo libero e lusso, come Carnival, Electronic Arts e Louis Vuitton.

Il codice Isin è DE000VN9EGF6, emesso a metà ottobre con un ribilanciamento annuale. Lo strumento scade il 17 ottobre del 2023.

Questo prodotto è classificato come “strumento a capitale non protetto”, quindi non presenta barriere di protezione al ribasso: se l’indice sottostante si azzera, l’investitore perde l’intero capitale investito.
Questo prodotto non comprende alcuna protezione dalla performance futura del mercato; pertanto potrebbe portare alla perdita dell’intero investimento, o parte di esso.
Se il sottostante perdesse il 100%, questo comporterebbe la perdita della totalità del capitale investito.
Prima dell’adesione leggere attentamente il prospetto di base, ogni eventuale supplemento, la nota di sintesi, le condizioni definitive e il documento contenente le informazioni chiave (KID) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all’investimento, ai costi e al trattamento fiscale relativi ai prodotti finanziari ivi menzionati reperibili sul sito dell’emittente a questo indirizzo

Guarda il video

vontobel tracker.png


Disclaimer relativo al video.

Il presente video può contenere informazioni e/o opinioni relative a prodotti finanziari, fornite a scopi puramente informativi e pubblicitari che non costituiscono in alcun modo una raccomandazione di tipo finanziario, contabile, legale o altro, né può fungere da base ad una decisione di investimento e non ha alcun valore contrattuale. Prima di procedere a qualsiasi investimento nei prodotti finanziari ivi menzionati, l’investitore è tenuto a leggere attentamente la relativa documentazione di offerta e/o quotazione, il prospetto di base, ogni eventuale supplemento, la relativa nota di sintesi, nonché le condzioni definitive (Final Terms) del prodotto ad essi allegati, in particolare le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all’investimento, ai costi e al trattamento fiscale e contabile che ne conseguono, il documento contenente le informazioni chiave (KID) nonché ogni altra informazione che l’emittente e/o l’intermediario sia tenuto a mettere a disposizione degli investitori, disponibili sul sito dell’emittente certificati.vontobel.com nonché, gratuitamente, presso la sede dell’Emittente, Vontobel Financial Products GmbH, Bockenheimer Landstrasse 24, 60323 Francoforte, Germania. L’investitore è pertanto tenuto a valutare autonomamente, prima della decisione di acquisto di tali prodotti, i vantaggi e i rischi connessi all’investimento e tutti gli aspetti di tipo legale, fiscale e contabile che ne conseguono. In tale processo di analisi e valutazione dei rischi connessi a tali prodotti, l’investitore potrà altresì avvalersi di consulenti finanziari e/o professionisti competenti. Le informazioni fornite nel presente video non costituiscono un’analisi finanziaria né soddisfano i requisiti di legge a garanzia dell’imparzialità dell’analisi finanziaria; né tali informazioni sono soggette ad un divieto di negoziazione prima della pubblicazione di analisi finanziarie. Le informazioni sul prezzo contenute nel presente video derivano o da fonti terze, quali fornitori di servizi di informazione finanziaria, o sono state calcolate da Vontobel stessa e non si dovrebbe fare affidamento su di esse per prevedere valori o prezzi futuri.
 
 
 Avvertenze Il presente documento è stato preparato da Websim, con sede in Milano,  in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’editore stesso. La pubblicazione è sponsorizzata da Bank Vontobel Europe AG che potrebbe essere controparte di operazioni aventi ad oggetto gli strumenti finanziari trattati nel presente documento. Il presente documento è destinato al pubblico indistinto e non può essere riprodotto o pubblicato, nemmeno in una sua parte, senza la preventiva autorizzazione scritta dell’editore. Qualsiasi informazione, opinione, valutazione e previsione contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute da fonti che l’editore ritiene attendibili; né l’editore né tantomeno Bank Vontobel Europe AG, sponsor del presente documento, assumono responsabilità sulla accuratezza, precisione ed esattezza delle suddette fonti e informazioni né sulle conseguenze finanziarie, fiscali o di altra natura che potrebbero derivare dall’utilizzazione delle informazioni stesse. Nulla di quanto contenuto in questa pubblicazione deve intendersi come offerta al pubblico o consulenza legale, fiscale o di altra natura o raccomandazione ad intraprendere qualsiasi investimento. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo del destinatario della presente informativa. Prima di effettuare un qualsiasi investimento negli strumenti finanziari illustrati nel presente documento è necessario leggere attentamente il prospetto di base, ogni eventuale supplemento, la nota di sintesi, le condizioni definitive (Final Terms), il documento contenente le informazioni chiave (KID) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all’investimento, ai costi e al trattamento fiscale sono disponibili sul sito certificati.vontobel.com nonché, gratuitamente, presso la sede dell’Emittente, Vontobel Financial Products GmbH, Bockenheimer Landstrasse 24, 60323 Francoforte, Germania.

Print Friendly, PDF & Email