CATTOLICA ASSICURAZIONI – Il risultato operativo vola a 231 milioni

CATTOLICA ASSICURAZIONI – Il risultato operativo vola a 231 milioni

cattolica-assicurazioni piccola.jpgCattolica, compagnia assicurativa veneta tra i leader in Italia nel ramo danni, potrebbe muoversi in Borsa visto il boom del risultato operativo: 231 milioni di euro nei primi nove mesi dell’anno, +45% su base annua.

La raccolta complessiva è cresciuta del 16,7% a 4,3 miliardi di euro. In particolare, nel ramo vita il dato è pari a +23,5%, mentre nel danni +5,8% (in netto aumento il segmento non auto che raccoglie 660 milioni, +9,3%).

La solidità del gruppo è confermata nonostante le difficoltà legate allo spread: il coefficiente Solvency II si porta al 160%. E il combined ratio migliora passando dal 94,9% al 93%.

Il patrimonio netto consolidato cresce a 2,18 miliardi contro i 2,1 miliardi al 31 dicembre 2017, per effetto dell’aumento del capitale di terzi legato al consolidamento dell’alleanza con Banco Bpm [BAMI.MI].

www.websim.it
www.websimaction.it

Print Friendly, PDF & Email