Titoli da tenere d’occhio questa settimana

Titoli da tenere d’occhio questa settimana

Websim propone i titoli che potrebbero mettersi in luce questa settimana. Le dieci società da tenere d’occhio sono:

FinecoBank nel mese di settembre ha realizzato un guadagno del 12%, toccando il nuovo record storico a 12,19 euro. È stata la miglior performance dell’indice Eurostoxx Banks (composto da 26 azioni del settore finanziario) che si è fermato a +2,3%. Negli ultimi 12 mesi FinecoBank ha guadagnato il 58%, una delle migliori performance del FtseMib.

FCA ha ricevuto un giudizio positivo dall’agenzia Dbrs, che ha alzato il rating emittente e quello sul debito senior unsecured a BB (high) da BB (low). È la seconda promozione in pochi giorni. Settimana scorsa Moody’s ha confermato il rating Ba2 su Fiat Chrysler Automobiles Nv, alzando l’outlook da stabile a positivo.

STM ha ricevuto raccomandazioni positive da due broker. MainFirst ha promosso il giudizio a Outperform da Neutral, portando il target price a 23 euro da 21 euro. Deutsche Bank ha promosso la raccomandazione a Buy da Hold, con target price a 20 euro.

Ubi Banca ha ceduto il 95% delle mezzanine and junior notes del portafoglio di sofferenze (2,75 miliardi di euro). Il portafoglio originario era composto per il 53% da crediti non garantiti e per il 47% da crediti garantiti. Grazie alla cessione, il gross NPE ratio (rapporto tra sofferenze e crediti totali elargiti) dell’istituto dovrebbe scendere in area 11%.

Iren ha presentato un piano industriale convincente. Oltre ai target di crescita organica è parso evidente come il management sia convinto di poter chiudere un certo numero di piccole acquisizioni nei prossimi 12-18 mesi; anche a questo obiettivo sono rivolti gli investimenti in tecnologia.

Per visualizzare questi contenuti consulta il sito websim disponibile agli abbonati

Masi Agricola, leader nella produzione di vini pregiati, ha pubblicato i risultati semestrali. I ricavi netti arrivano a 29,5 milioni di euro, +1% sui primi sei mesi del 2017 (29,2 milioni). L’Ebitda è in lieve crescita a 5,9 milioni (5,8 milioni il dato precedente). L’utile netto è pari a 2,7 milioni a fronte dei 2,8 del primo semestre 2017. Per saperne di più apri Websimaction

PharmaNutra, azienda leader nel settore dei complementi nutrizionali di ferro, ha siglato un accordo con Fresenius Kabi Switzerland. La partnership conferisce alla società la possibilità di rafforzare la propria presenza nel mercato svizzero, distribuendo nel territorio, a partire dal 2019, due prodotti a base di ferro sucrosomiale, ai quali se ne aggiungeranno altri due nel corso del 2020. Per visualizzare tutto il contenuto clicca qui

Banca Sistema, istituto specializzato nel factoring relativo ai crediti con la pubblica amministrazione, ha siglato un accordo vincolante per rilevare il 100% di Atlantide. L’investimento ammonta a 2,4 milioni che verranno corrisposti al perfezionamento del contratto di acquisto. È prevista un’eventuale componente variabile al raggiungimento di determinati obiettivi. Clicca qui per approfondire

Safe Bag, leader nel servizio di protezione e rintracciamento bagagli per passeggeri aeroportuali, ha rinnovato per un altro anno l’accordo con l’aeroporto internazionale Domodevovo di Mosca. Inoltre, ha stipulato una nuova partnership con l’aeroporto internazionale di Puerto Montt, in Cile. Leggi l’articolo su Websimaction

Giglio Group, operatore media attivo nel campo del commercio elettronico, ha ricevuto un giudizio positivo dalla società di ricerca indipendente LCM, che ha assegnato al titolo la raccomandazione BUY con target price a 6,7 euro. L’attribuzione del target price è stata effettuata utilizzando il metodo DCF (flussi di cassa scontati). Per approfondire clicca qui

www.websim.it

www.websimaction.it

Print Friendly, PDF & Email