Titoli sotto la lente questa settimana

Titoli sotto la lente questa settimana

Websim propone le società che potrebbero mettersi in luce questa settimana. I dieci titoli da tenere d’occhio sono:

 

Banca Mediolanum, nonostante l’incertezza dei mercati finanziari, continua ad ottenere risultati positivi sul fronte della raccolta che, nel mese di agosto, è stata pari a 206 milioni di euro. Italia, la raccolta ha raggiunto la cifra di 177 milioni, all’estero è arrivata a 29 milioni. La raccolta netta di fondi e gestioni ammonta a 217 milioni.

Salini Impregilo sotto i riflettori. In seguito all’incasso derivante dalla cessione di Plants & Paving, venduta per 555 milioni di dollari, sta valutando diverse opzioni per l’utilizzo della cassa, tra cui un extra-dividendo. Il direttore finanziario Massimo Ferrari ha confermato la presenza di varie alternative circa le azioni e al loro rendimento.

EniEni leader in Egitto. Grazie al balzo della produzione del giacimento di Zohr, l’Egitto diventa il primo Paese produttore di idrocarburi della compagnia. Il giacimento ha raggiunto una produzione di 2 miliardi di piedi cubi al giorno, corrispondenti a circa 365mila barili di olio equivalente al giorno, dei quali 110mila in quota Eni.

Generali ha avviato negoziazioni Sycomore Asset Management per acquisire la maggioranza della società e formare una partnership, che rappresenta una tappa della strategia multi-boutique annunciata a maggio 2017. Sycomore è un asset manager indipendente con sede a Parigi, che ha oltre 8,3 miliardi di euro in gestione.

Enel ha ricevuto una valutazione positiva da Goldman Sachs, che ha alzato la raccomandazione a Buy da Neutral limando il target price a 5,10 euro da 5,25 euro precedente. È una inversione di rotta rispetto alla decisione presa subito dopo il rilascio dei dati semestrali, a inizio agosto, quando il broker americano aveva tagliato a Neutral da Buy.

Per visualizzare questi contenuti consulta il sito websim disponibile agli abbonati

Bio-on, operatore attivo nella nuova chimica ecosostenibile, ha trovato un metodo per produrre bioplastica anche dall’olio di frittura. La scoperta, realizzata nella nuova sede a Castel San Pietro Terme (Bologna), permetterà di attingere grandi quantità di questa “materia prima” in particolare dall’Asia e dal Nord America. Per saperne di più apri Websimaction

Go Internet, operatore italiano attivo nell’internet mobile, sotto i riflettori. È alla porte una nuova rivoluzione nell’ambito delle telecomunicazioni; si tratta del 5G, che diventerà il nuovo standard di trasmissione per telefonini e tablet e consentirà di collegare ad internet tutti gli elettrodomestici di casa, favorendo la piena attuazione della domotica. Per visualizzare tutto il contenuto clicca qui

cervedCerved, primario operatore in Italia nell’analisi del rischio di credito, potrebbe garantire buone prospettive. In un’intervista rilasciata al quotidiano La Repubblica, il Ceo Marco Nespolo ha dichiarato che, nei prossimi tre anni, la società ha l’intenzione di crescere sia per linee interne che attraverso fusioni ed acquisizioni.  Clicca qui per approfondire

Gamenet, uno dei maggiori operatori del settore giochi regolamentati in Italia, ha annunciato la decisione di modificare la propria politica dei dividendi a favore degli azionisti aumentando l’ammontare complessivo distribuito. Per il 2018, i dividendi ipotizzati arrivano a 19,5 milioni di euro, pari a 0,65 euro per azione. Per approfondire clicca qui

Piaggio, il principale produttore di scooter in Italia, ha ricevuto un’altra valutazione positiva da parte di Kepler Cheuvreux, che ha confermato il giudizio Buy con target price a 2,4 euro. Il giudizio positivo è stato determinato dalla riduzione del debito avvenuta nel corso del primo semestre dell’anno. Leggi l’articolo su Websimaction 

www.websim.it

www.websimaction.it

Print Friendly, PDF & Email