TRACKER CERTIFICATE – Il meglio dell’Italia, momento per momento

TRACKER CERTIFICATE – Il meglio dell’Italia, momento per momento

Nel secondo trimestre lo scenario macroeconomico italiano è peggiorato, Piazza Affari, da fine marzo perde oltre il 4%. Per chi pensa non sia il momento di lasciare l’Italia, Vontobel propone una via alternativa alla Borsa di Milano, uno strumento che replica l’indice Solactive Best of Italia Momentum Performance-Index…

Il secondo trimestre di Piazza Affari finirà quasi di sicuro male, con una variazione negativa che non ha eguali in Europa: dalla fine di marzo a oggi, l’indice Ftse Mib perde oltre il 4%. Nello stesso arco di tempo, il Cac 40 di Parigi guadagna il 2,7%, il Dax di Francoforte, nonostante il quarto governo di Angela Merkel stia traballando, segna un rialzo dell’1,3%, l’Ibex di Madrid è invariato.

Nel secondo trimestre lo scenario macroeconomico italiano è peggiorato, la revisione al ribasso della stima del Pil del secondo trimestre, da parte della Confindustria, non ha sorpreso più di tanto, in quanto gli ultimi dati avevano anticipato il peggioramento. Anche se nelle ultime settimane si è capito che il nuovo governo sarà prudente nel varare provvedimenti privi di copertura, resta alto il timore sui costi delle misure promesse in campagna elettorale.

Gli investitori sono guardinghi sull’Italia, anche se, soprattutto sul mercato dei bond, certi eccessi visti alla fine di maggio sono rientrati. Oggi il Tesoro ha collocato tutti i BTP che si era prefissato di emettere, ma con qualche difficoltà supplementare: i due miliardi di euro di BTP a cinque anni sono stati accolti in modo tiepido, nonostante l’alto rendimento: il bid to cover, un indicatore della forza della domanda, è sceso su livelli che non si vedevano dal luglio del 2017.

La debolezza dell’euro, destinato per molti esperti a scendere ancora su dollaro, dovrebbe continuare a sostenere le Borse europee e Piazza Affari, in più c’è Mario Draghi, sempre pronto a intervenire quando i mercati vanno in affanno.

Prendere congedo dal listino italiano, con le economie emergenti schiacciate dalla forza del dollaro, potrebbe essere una cattiva scelta. Le Borse della Cina hanno perso dai massimi di gennaio circa un quinto del valore, la rupia indiana è sui minimi storici nei confronti del dollaro. Stamattina Bank of America Merrill Lynch manda un avvertimento, il responsabile delle strategie sui cambi dell’area emergenti, David Woo parla di un’onda shock in arrivo.

————————————————————————–

Il Tracker Certificate Best of Italia emesso da Vontobel è un prodotto pensato per catturare il meglio dell’azionariato italiano attraverso un unico prodotto che si basa su di un nuovo paradigma d’investimento.

Il certificato replica le performance dell’indice Solactive Best of Italia Momentum Performance-Index, basato su una strategia che seleziona le migliori azioni italiane large & mid-cap sulla base di criteri di analisi fondamentale e tecnica, attuando una strategia difensiva nel caso il mercato sia sui massimi.

L’indice sottostante al Tracker Certificate è composto da 20 titoli equipesati, due per ciascun settore, cosa che lo rende perfettamente bilanciato e ben diversificato. La selezione dei titoli avviene sulla base di rigidi criteri economici e finanziari. Il fattore “momentum” permette all’indice di aggiornare in modo dinamico la propria strategia di investimento, in base al momento di mercato attuale. È un indice “total return” pertanto ogni eventuale dividendo o distribuzione da parte delle azioni componenti incrementa il rendimento dell’indice.

A partire dall’universo d’investimento (tutte le azioni italiane incluse nel FTSE Mib e nel FTSE Italia Mid Cap) si selezionano solo le azioni italiane quotate che superano il filtro di liquidità:

– Volume di scambio medio giornaliero = 1 milione di EUR
– Capitalizzazione di mercato = 1 miliardo di EUR

Per ogni azione che ha superato il filtro liquidità si applica il “filtro di performance”, cioè un punteggio legato alla performance dell’azione a 12 e 3 mesi, al valore dell’oscillatore RSI (“Relative Strenght Index”), ed alla volatilità del titolo su 12 mesi. L’algoritmo cerca quindi di individuare quelle azioni che hanno mostrato in passato una buona performance, bassa volatilità e non siano in una situazione di ipercomprato.

Dopo aver calcolato il “filtro di performance”, si suddividono le azioni per settore di e si selezionano le prime 10 azioni con punteggio più alto per ogni settore.

Quindi si applica il “filtro fondamentali”, un punteggio basato esclusivamente su indicatori economico finanziari:

– Free Cash Flow nell’ultimo esercizio
– Crescita del Fatturato negli ultimi 5 esercizi
– Margine di profitto nell’ultimo esercizio
Maggiore è il valore di tali indicatori, maggiore è il punteggio assegnato all’azione considerata.

Infine, per ogni settore, vengono selezionate le 2 azioni che hanno il punteggio più alto. Questa è la selezione finale dell’indice che risulta pertanto essere perfettamente diversificato per settore.
E’ previsto un ribilanciamento ogni 3 mesi.

CLICCA QUI PER SCHEDA TECNICA SU CRITERI COSTRUZIONE INDICE (inglese)

L’indice sottostante il Tracker Certificate ha sovraperformato il FTSE MIB, portando a segno da marzo 2009 una performance del +305% (che equivale a un +33% annuo) contro una performance del FTSE MIB del 58% (+6% annuo). Le performance evidenziate in fase di backtesting sono dovute alla capacità dell’indice di riuscire a prevedere quali siano le azioni più promettenti e con potenzialità di crescita. L’indice elaborato da Solactive tiene conto anche del ciclo di mercato. Quando si arriva vicino al massimo del ciclo, nella fase di selezione si attiva la strategia più conservativa che permette di ridurre il rischio dell’indice.

Questi ultimi mesi sono un buon esempio per descrivere i vantaggi legati a questo approccio in confronto ai normali indici passivi: mentre le quotazioni di Piazza Affari soffrivano l’incertezza che aleggiava sullo scenario politico, large cap, come Ferrgooglgooari [RACE.MI] e Moncler [MONC.MI], o mid cap, come Technogym [TGYM] e Interpump [ITPG.MI], mantenevano, al contrario, un’impostazione di Borsa rialzista e alcuni titoli toccavano addirittura nuovi massimi.

In questo clima di incertezza diventa dunque essenziale saper selezionare le azioni italiane più promettenti, le vere eccellenze che negli anni hanno costruito e continuano a costruire le loro performance basandosi su una solida leadership di mercato a livello internazionale.

CONFRONTO PERFORMANCE
2806vontobel.png

Il Certificato consente di investire nelle migliori azioni italiane blue-chip e mid-cap con un’unica transazione e con l’efficienza fiscale tipica dei Certificati (imposta sostitutiva del 26%, con la possibilità di compensazione di plus e minusvalenze).

E’ negozito sul mercato SeDex con codice ISIN DE000VN9DZX1

Articolo Websim Journal

Vai alla pagina del tracker sul sito Internet dell’emittente

Leggi i termini finali

Per vedere il video clicca qui.

vontobel tracker.png
Prima di aderire leggere il Prospetto e le Informazioni Chiave
messaggio promozionale

www.websim.it
www.websimaction.it

Print Friendly, PDF & Email