DOMINION HOSTING – Caccia ai ritardatari. L’Analisi tecnica di Websim

DOMINION HOSTING – Caccia ai ritardatari. L’Analisi tecnica di Websim

Dominion Hosting Holding sale del 3%, scambiando a 6,8 euro, in reazione dai minimi di sempre.

La società è attiva nel settore del Hosting di domini internet.

Da inizio anno ha accumulato un rosso del -12%.

Il 2017 si è chiuso con una perdita del -19%.

Graficamente, il ribasso partito dai top 2016 in area 10,6 euro è stato lento, ma continuo, fino quasi a dimezzare le quotazioni.

L’impostazione di fondo è al momento descrivibile come un canale discendente.

La recente flessione ha portato il prezzo a ridosso della parte bassa del canale (area 6,8 euro), dove potrebbe innescarsi un rimbalzo.

Al rialzo primi ostacoli in area 8,4/8,8 euro.

Operatività. L’analisi tecnica di Websim non ha una copertura stabile nel tempo. Su questi valori (area 7,0 euro) sono leciti gli acquisti per target verso 8,4 euro e stop loss sotto 6,4 euro.

DOMINION HOSTING
17dhh.png

www.websim.it
www.websimaction.it

Print Friendly, PDF & Email