FILA – Nel primo trimestre cresce la marginalità

FILA – Nel primo trimestre cresce la marginalità

Fila, società italiana produttrice di lapis e affini e quotata alla Borsa di Milano nel segmento STAR, potrebbe mettersi in luce in Borsa.

La società ha pubblicato i dati relativi al primo trimestre 2018, che registrano:

– ricavi della gestione caratteristica pari a 104,8 milioni di euro, in riduzione del 10,9% rispetto allo stesso periodo del 2017 (117,6 milioni di euro), attribuibile all’effetto negativo del cambio, di una differita stagionalità nella divisione scuola e all’introduzione dei nuovi principi contabili;FILA.MI.jpg

– l’Ebita normalizzato si attesta a 16,2 milioni di euro (-5,3% rispetto ai 17,1 milioni di euro del primo trimestre 2017). Cresce il margine sui ricavi di 100 punti base, al 15,5% rispetto al 14,5% del primo trimestre 2017 grazie alle maggiori efficienze sui costi a livello di Gruppo e al miglioramento del margine della controllata Daler;

– utile normalizzato a 4,8 milioni di euro in riduzione rispetto ai 5,7 milioni conseguiti nello stesso periodo del 2017;

– posizione finanziaria netta a 269,9 milioni di euro;

– capitale circolante in miglioramento su base annua, nonostante un approccio prudenziale sui magazzini.

www.websim.it
www.websimaction.it

Print Friendly, PDF & Email