MOLMED –  Mediobanca avvia la copertura con un giudizio Outperform

MOLMED – Mediobanca avvia la copertura con un giudizio Outperform

MolMed, biotech company specializzata nelle terapie innovative sul cancro, rimbalza e reagisce al negativo di ieri.

Da inizio anno a +7%.

Stamattina Mediobanca ha avviato la copertura della ricerca con giudizio Outperform e un prezzo obiettivo a 0,68 euro (upside +36% circa).

Secondo gli analisti di Piazzetta Cuccia, “l’approvazione del prezzo di rimborso per il Zalmoxis in Italia e Germania ha segnato un passo chiave nell’equity story, dissipando la maggior parte dei timori”.

molmed1.jpgLa società ha riportato conti del 2017 in progresso.

La perdita netta è stata ridotta del 39%, attestandosi a 8,5 milioni di euro, mentre i ricavi operativi sono aumentati del 5,1% raggiungendo la cifra di 24 milioni (23 milioni nel 2016).

 I ricavi di vendita sono invece aumentati del 18% sfiorando i 23 milioni (nel 2016 si erano attestati a 19,4 milioni).

A fine 2017 la posizione finanziaria netta della società era positiva per 18,1 milioni di euro.

Il sensibile miglioramento è il frutto degli accordi relativi al farmaco orfano Zalmoxis, commercializzato da Molmed.

Il management ha inoltre messo in rilievo che i dati pre-clinici del farmaco in corso di sviluppo ovvero il CAR T CD44v6 saranno in grado di favorire i nuovi obiettivi fissati nel 2018, anno in cui sarà sottoposto all’approvazione delle autorità competente il primo trial clinico, che ha raggiunto risultati molto incoraggianti sia dal punto di vista dell’efficacia terapeutica che della sicurezza per il paziente.

Durante l’anno in corso, al termine del processo autorizzativo da parte di AIFA, la società incrementerà la capacità lavorativa destinata alla produzione di Zalmozix; verrà anche implementata l’offerta di terapie conto terzi, per la quali è previsto anche un processo di consolidamento e sviluppo.

Ricordiamo che nell’ambito delle terapie conto terzi, la Molmed ha stipulato nel 2017 due importanti accordi con Rocket Pharma e Cellectis, incrementando significativamente anche le proprie collaborazioni e partnership esterne.

www.websim.it
www.websimaction.it

Print Friendly, PDF & Email