AEDES – Caccia ai ritardatari. Le voci sull’inclusione nei PIR lo fanno volare

AEDES – Caccia ai ritardatari. Le voci sull’inclusione nei PIR lo fanno volare

Aedes balza in avanti del 6% a 0,40 euro ed è tra i migliori titoli di oggi a Piazza Affari, leader tra quelli del settore immobiliare che secondo indiscrezioni di stampa potrebbero essere inclusi tra i titoli eligibili a PIR (Piani Individuali di Risparmio).

Azzerata la perdita da inizio anno, ora il progresso è del +5%.

Il 2016 si è chiuso con un -26%.

Graficamente, il trend di lungo periodo è ancora impostato al ribasso.

Tuttavia, dal 2015 è in corso una fase laterale nell’ampio range tra 0,30 e 0,45 euro, area sopra la quale si completerebbe un potente modello d’inversione con target minimo verso 0,55 euro.

Operatività. L’Analisi Tecnica di Websim non ha una copertura permanente sul titolo.

Ad inizio luglio, in area 0,30 euro, sono scattati acquisti sulla debolezza in vista di un rimbalzo con target finale verso 0,40/0,43 euro.

Nuovi ingressi in tendenza su chiusure sopra 0,45 euro.

AEDES
23aedes.png

www.websim.it

Print Friendly, PDF & Email