SETTORE IMMOBILIARE – Titoli Real Estate presto compresi nei PIR?

SETTORE IMMOBILIARE – Titoli Real Estate presto compresi nei PIR?

Aedes [AEDI.MI], Prelios [PCRE.MI], Igd [IGS,] Beni Stabili [BNSI.MI] e, in generale, la pattuglia delle società del settore immobiliare quotate a Piazza Affari sono sotto i riflettori.

Secondo indiscrezioni, presto le Siiq (questa la sigla che le raggruppa) potrebbero essere incluse tra i titoli nei quali i Pir (Piani Individuali di Risparmio) possono investire.

In origine, la normativa che all’inizio di quest’anno ha introdotto i Pir in Italia ha esplicitamente escluso gli strumenti emessi da società immobiliari, almeno per quanto riguarda il 70% che deve essere investito in imprese italiane per consentire di beneficiare dell’esenzione fiscale (il 30% restante è libero).
2310aedeslogo.png
Un’esclusione che sta frenando la valorizzazione del settore, sostengono in Assoimmobiliare, l’associazione di settore che nelle scorse settimane ha attivato un confronto per verificare quali soggetti del Real Estate potrebbero essere ricompresi nei Pir.

La strada più rapida, secondo Assoimmobiliare, sarebbe quella di una nota interpretativa del Ministero che ricomprenda almeno le Siiq nel panorama dei possibili investimenti utili ai fini fiscali, visto che si tratta di società quotate in borsa.

www.websim.it
Print Friendly, PDF & Email