ELECTRO POWER SYSTEMS – Nuovi top assoluti dopo il contratto con Endesa.

ELECTRO POWER SYSTEMS – Nuovi top assoluti dopo il contratto con Endesa.

Electro Power Systems, società che fornisce sistemi di stoccaggio di energia basati su una nuovissima tecnologia a idrogeno, scambia intorno a quota 9,3 euro, dopo aver segnato nell’intraday nuovi massimi di sempre a 9,48 euro.

La società costruirà un impianto di stoccaggio energetico da 20 MW nella struttura di generazione di Endesa a Carboneras. L’investimento di Endesa nella tecnologia di EPS è di 11,5 milioni di euro complessivi e la struttura dovrebbe essere completata per giugno 2018.

Da inizio anno viaggia con un progresso del 55%, dopo il -18% patito nel 2016.

Dai minimi di giugno 2016 il titolo ha quasi triplicato la quotazione.

Graficamente, il trend ha vissuto una prolungata fase correttiva avviata dal picco storico in area 8,75 euro fino al minimo storico di metà giugno 2016 a 3,55 euro.

Da allora è in corso un poderoso recupero che ha acquisito nuova forza con il superamento di area 7,50 euro e la conseguente inversione del trend di lungo periodo.

A questo punto il target potenziale diventa ambizioso, in area 11,50 euro.

Area 7,0 euro è invece il primo importante supporto.

Operatività. Scattati nuovi acquisti  su pieno sfondamento di quota 7,50 euro. Raggiunto e ampiamente superato il primo target a 8,50 euro. Target finale verso 11,0 euro. Stop loss sotto 6,50 euro.

EPS
13EPS.png

www.websim.it

Print Friendly, PDF & Email