EPRICE – Nel semestre salgono ricavi e GMV. In rosso il risultato netto

EPRICE – Nel semestre salgono ricavi e GMV. In rosso il risultato netto

ePRICE, società leader italiana nel settore dell’e-commerce di prodotti elettronici, ha diffuso i risultati del primo semestre 2017.

eprice_logo.jpgI ricavi del periodo sono stati pari a 91,2 milioni di euro, in crescita del 9% rispetto agli 83,7 milioni del primo semestre 2016, calcolato a perimetro costante (escludendo le divisioni Vertical e Saldiprivati, cedute a fine 2016).
Il GMV (Gross Merchandise Value), ovvero la spesa effettiva sul portale, comprensivo di marketplace, è salita del 12,8% a 121,5 milioni di euro. Il saldo del marketplace segna +55%.
Il margine operativo lordo è stato negativo per 7,1 milioni di euro, e risente degli investimenti per la crescita, che si sono tradotti in maggiori costi per marketing (+40%) e logistica (+12%).
Risultato netto in rosso per 10,3 milioni di euro, non confrontabile con quello dell’anno precedente, che beneficiava di 15,5 milioni di plusvalenze straordinarie e introiti legati alle attività poi cedute.
Al 30 giugno la liquidità netta disponibile era pari a 28,9 milioni di euro.
“Nel primo semestre dell’anno abbiamo aumentato la nostra quota di mercato online, come dimostra la crescita del +12,8% del Gross Merchandise Value. Questo risultato è di particolare valenza perché ciò è avvenuto nonostante il rallentamento di febbraio per l’introduzione dell’ERP SAP e a fronte un mercato di riferimento più debole del previsto”, ha commentato Pietro Scott Jovane, ad di ePRICE.
www.websim.it
Print Friendly, PDF & Email